Condizioni di Vendita

Condizioni Generali di Vendita ed informativa.

Condizioni generali di vendita ed informativa ai sensi del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo)

 

 

1) Disposizioni generali

 

Il contratto di compravendita è uno strumento relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e il Consumatore nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

Il Consumatore è  la persona fisica che compie l'acquisto, che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta” (art. 1469 bis)

Il Fornitore è il soggetto che esegue la vendita dei beni oggetto del presente contratto.

 

2) Accertamento ed obblighi delle parti

 

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla Calzoleria Roberto Pellegini , Piazza Dalmazia 31 05100 Terni Italia P. I. 01293660559

 

3) Risoluzione del contratto

 

Il Consumatore acquista a distanza dal Fornitore soltanto i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita in questo sito.

Il contratto si accorda attraverso la rete internet attraverso l'accesso del Consumatore all'indirizzo del presente sito, rincorrendo alle procedure indicate il Consumatore arriverà a formalizzare la proposta per l'acquisto dei beni offerti in vendita.

Il contratto di acquisto si conclude mediante ordine attraverso il Consumatore con la compilazione ed invio online del modulo d'ordine, che sarà visualizzato nella pagina web di riepilogo dell'ordine, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato e le spese di spedizione, le modalità e i termini di pagamento e l'indirizzo dove il bene verrà consegnato. Nel momento in cui il Fornitore riceve dal Consumatore l'ordinazione provvederà all'invio di una e-mail di conferma e/o alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell'ordine, nella quale siano anche riportati i dati inseriti dall'acquirente nel modulo d'ordine.

 

4) Modalità di pagamento, rimborso e restituzione della merce.


Il Fornitore accetta il pagamento anticipato dei prodotti ordinati mediante le principali Carte di Credito e PayPal,  I dati della carta di credito vengono coordinati direttamente da banche qualificate nella gestione dei pagamenti on-line; i dati PayPal vengono amministrati da PayPal. Le informazioni vengono codificate tramite utilizzo di sistemi di crittogramma che ne impediscono l'utilizzo da parte di terzi e giungono direttamente alla banca. Il Fornitore si riserva di attuare domanda all'istituto bancario di emissione della carta per verifica di autenticità della carta stessa o a PayPal in caso di problematiche. Ogni potenziale rimborso al Consumatore, se questi ne avrà diritto, verrà accreditato mediante storno del pagamento con carta di credito o PayPal, al massimo entro 30 gg. dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza della causa che genera il diritto al rimborso.

Come previsto dalla legge il consumatore potrà avvalersi del diritto di recesso entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Una volta che i prodotti sono stati restituiti, verranno controllati e il rimborso verrà eseguito entro 30 giorni. I prodotti indesiderati devono essere restituiti inutilizzati e in buone condizioni. Il cliente dovrà fare in modo di garantire che i Prodotti siano imballati adeguatamente in maniera tale che non vengano danneggiati durante il transito. Se si accerta che i prodotti sono stati utilizzati o sono danneggiati, non è possibile elaborare un rimborso e il cliente sarà contattato via e-mail.

Le calzature devono essere restituiti inutilizzati, in condizione che permetta la rivendita e con etichette. Se, a seguito del controllo, si accerta che le calzature sono state indossate o sono privi di etichetta, Calzoleria Roberto Pellegrini non può accettarne la restituzione.

Per i prodotti personalizzati e/o su misura non è previsto il diritto di recesso.

 

5) Modalità e tempi della consegna


I tempi dell'evasione dell'ordine possono variare, dal giorno stesso dell'ordine ad un massimo di 5 giorni lavorativi, entro i quali sarà accettato l'ordine, con inizio dell'esecuzione dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare l’evasione dell’ordine entro suddetto termine ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail al Consumatore, con indicazione del termine entro cui avverrà l'evasione dell'ordine.

I tempi di consegna del bene variano dai 2a 7 gg. lavorativi , trattandosi quest’ultimo di un bene prodotto “ad hoc” per il Consumatore, inoltre i tempi di consegna possono variare in funzione del Paese di destinazione e da altri fattori non direttamente controllabili dal Fornitore e non imputabili ad esso. Il Fornitore si occuperà di consegnare i prodotti ordinati tramite i corrieri vari.


Il Fornitore fa pervenire il bene con la formula Delivery Duty Paid nei Paesi della CE, in queste mete la merce sopraggiungerà nel luogo di consegna indicato senza dover pagare ulteriori somme rispetto a quanto già pagato al momento della comunicazione dell'invio dell'ordine. Per tutti gli altri Paesi viene utilizzata la formula DDU, il corriere potrebbe esibire con una fattura separata con la quale richiede il pagamento dei dazi e delle tasse richiesti dalle autorità locali. Per il Consumatore che risiede in un Paese non facente parte della CE si consiglia di informarsi sulle tasse e i dazi locali, prima di effettuare un ordine al Fornitore.

Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, malfunzionamenti connessi all'utilizzo della rete internet al di fuori del proprio controllo o di suoi sub-fornitori, nel caso non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.

 

6) Assicurazione della merce

 

Il Fornitore assicura i prodotti contro il furto e danno accidentale dal momento dell’uscita dalla fabbrica fino al momento della consegna del bene al corriere, pertanto il Fornitore non è tenuto al rimborso ne alla sostituzione del materiale perduto , manomesso o danneggiato durante il trasporto.

 

7) Responsabilità danni e difetti risarcibili

 

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile da imperfezioni dovuti al lavoro artigianale, l’imperfezione è ritenuta parte integrate di un lavoro fatto a mano. Il Fornitore non è responsabile dei danni personali derivati da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto stesso, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non accordava ancora di considerare il prodotto come difettoso.

 

8) Tutela della privacy

 

I dati comunicati dal Consumatore necessari all’esecuzione del contratto sono trattati in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 2003 n. 196 in materia di “Protezione dei dati personali”.
Per ulteriori informazioni consultare la sezione “Privacy”.

Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dal Consumatore, di non rivelarle a persone non autorizzate, né di usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell'autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003, hanno il diritto in qualsiasi momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiedere di integrarli, aggiornarli, oppure rettificarli.
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno, inoltre, il diritto di chiedere ed ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, nonché di opporsi per motivi legittimi al loro trattamento. In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura. Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali, è il Fornitore, al quale il consumatore potrà indirizzare presso l’indirizzo di posta elettronica pellerock0@gmail.com

 

9) Intero consenso del contratto

 

Il contratto sostituisce tutti i precedenti contratti, accordi e intese intercorsi tra le parti e costituisce l'intero accordo tra le parti in merito all'oggetto del contratto, insieme all'ordine, alle condizioni generali relative all'uso del sito e alle condizioni relative al servizio di registrazione.

 

10) Comunicazioni

 

Tutte le comunicazioni tra le parti dovranno essere effettuate per iscritto e inviate all'indirizzo dell'altra parte indicato nel contratto e nell'ordine. Si intendono inviate per iscritto anche le comunicazioni trasmesse all'indirizzo di posta elettronica dell'altra parte, indicato sul sito e nell'ordine. Le comunicazioni relative alla validità o all’esistenza del presente accordo dovranno essere esclusivamente consegnate a mano o inviate a mezzo di lettera Raccomandata con Avviso di Ricevimento.

 

11) Legge applicabile e composizione delle controversie

 

Il contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità alle leggi italiane.
Le parti convengono che è espressamente esclusa l'applicazione al presente contratto della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di Beni.

Tutte le controversie nascenti dal presente contratto qualora le Parti intendano adire l'Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza del Fornitore (Terni)

 

12) Efficacia e durata delle condizioni contrattuali


La conferma dell'ordine implica il consumatore ad accettare le presenti condizioni generali.
Le presenti condizioni potranno essere modificate o aggiornate direttamente con la trascrizione di una o più nuove norme nel presente sito. La modifica o l'aggiornamento saranno validi ed efficaci per gli ordini che non siano stati ancora digitati.

13) Risoluzione online delle controversie per i consumatori

Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Titolare. La piattaforma è disponibile al seguente link (http://ec.europa.eu/consumers/odr/).
Il Titolare è disponibile a rispondere ad ogni quesito inoltrato via email all’indirizzo email pubblicato nel presente documento